Autore: Maximiliano Ulivieri

Le scuse ritardatarie: Canzone d’amore e disabilità

Laveno Mombello, Lunedì 24 luglio ’17, è stata pubblicata su youtube la canzone dal titolo “Le scuse ritardatarie”, scritta da Antonio Corcillo, ragazzo disabile lavenese e interpretata da Marco Conte, musicista e cantante per passione. Il brano vuole far riflettere su alcune tematiche importanti: sesso, amore e disabilità e come queste possano convivere all’interno di un ragazzo che interagisce col mondo circostante. L’autore si trova catapultato verso emozioni che a fatica gestisce perché è attratto dalla bella Maurene, ne sente il calore e l’odore. Purtroppo il cuore della donna è già occupato da un amico, l’attimo passa e il...

Read More

La colonnina che difende il parcheggio disabili

La difficile situazione dei parcheggi per disabili che spesso sono occupati da persone che di disabile non hanno nulla. Si è cercato in questi anni molti modi per evitare questo abuso, con pochi successi. La tecnologia potrebbe in qualche modo aiutare le persone con disabilità a trovare parcheggi non occupati da chi non li deve occupare? Una delle proposte arriva dal Messico. Questa colonnina elettronica che con un sensore dotato di telecamera, riesce a vedere la targa e se non viene identificata come targa di macchina posseduta da una persona disabile viene segnalato alla questura. Può essere una buona...

Read More

La legge su “Dopo di Noi”

Approvata in via definitiva martedì 14 giugno 2016 alla Camera con 312 voti a favore, 64 contrari e 26 astenuti, la legge nasce dal disegno «Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno famigliare» Potete vederne una sintesi nel video. Ci sono state opinioni contrastanti a riguardo. Voi che ne...

Read More

Assistenza Sessuale in Svizzera

Claire ha 26 anni. È un’insegnante, ma non solo: è anche assistente sessuale per persone con handicap. Accompagna verso intimi piaceri uomini e donne imprigionati nel proprio corpo o nella propria mente. La storia di una giovane donna pronta a mettersi in gioco, corpo e anima, per coloro che rivendicano il diritto al piacere e alla sessualità. “Nel mondo dell’handicap il termine PIACERE è un tabù. Provoca sospetto e viene considerato superfluo, quasi capriccioso. Disturba addirittura di più della parola DOLORE” (Catherine Agthe Diserens, sesso-pedagogista specializzata, presidente dell’associazione SEHP-Sexualité et handicap pluriels). “Io vorrei solo che le persone riflettessero...

Read More

Io prima di te – Il Film

Il titolo originale del film è “Como eu era antes de você” ed è ispirato al libro di Jojo Moyes. La storia: A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell’autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora...

Read More